Appello dei missionari per le elezioni europee. Accanto all’umanità ferita

Italia 

 L’Osservatore Romano 

«In occasione delle elezioni del 26 maggio noi missionari cattolici di diverse famiglie e provenienze vogliamo condividere il nostro sogno e le nostre preoccupazioni sull’Europa, a fianco delle vittime dell’umanità ferita a causa dell’attuale sistema economico-finanziario che uccide creature e creato»: è quanto scritto dalla Conferenza degli istituti missionari italiani (Cimi) che nei giorni scorsi, in vista delle elezioni europee, ha diffuso una lettera aperta, nella quale si auspica che venga maggiormente riconosciuto il contributo degli immigrati.

Be Sociable, Share!
Precedente Il Papa alla Chiesa italiana: "Basta ritardi" Successivo Il cardinale Marx sulle prospettive della fede cristiana in Germania. Con il compito di trasmettere il Vangelo