Anche il Vaticano diventa plastic free: stop alla vendita della monouso


TGCom24 

Lo Stato papale ha raggiunto un alto grado di riciclo: il 55% dei rifiuti viene infatti differenziato, con lʼobiettivo di arrivare al 70-75% in tre anni — Pur essendo uno degli Stati più piccoli del mondo, anche il Vaticano procede sulla strada della diminuzione del consumo di plastica e si appresta, entro fine anno, a diventare completamente plastic free. La città leonina ha infatti disposto lo stop alla vendita della plastica monouso

Be Sociable, Share!
Precedente Vaticano Celebrate le esequie del cardinale Paolo Sardi. Consacrato nella verità Successivo Italia Otto per mille, il crollo della Chiesa cattolica