Alimentare: rischio plastica, Aia ritira spinacine-cotolette

Possibile presenza di frammenti di plastica: per questo motiva Aia richiama precauzionalmente dal mercato due lotti di prodotti, spinacine e cotolette di tacchino. L’avviso ai consumatori è stato dato ieri dall’azienda e dal Ministero della Salute. 

Il richiamo è stato deciso da Aia a seguito delle procedure di autocontrollo e riguarda esclusivamente i seguenti prodotti: ‘Spinacine Aia’ da 220 grammi e 440 grammi (lotto 07258020) con scadenza 8 giugno 2019; ‘Bigger Xxl Aia’ da 280 grammi (lotto 07258011) con scadenza 8 giugno 2019. 

L’azienda invita i consumatori che avessero già acquistato un prodotto appartenente ai due lotti interessati a riconsegnarle le confezioni ai punti vendita in cui hanno effettuato l’acquisto: gli stessi punti vendita procederanno alla sostituzione o all’eventuale rimborso, afferma Aia. (ANSA).

Precedente Cantare la Pasqua Successivo MALTEMPO: ITALIA ANCORA FUORI STAGIONE, MA PER POCO