Africa Il boomerang africano. La povertà indotta dall’Occidente fa aumentare le nascite

L’Osservatore Romano 

(Giulio Albanese) La questione demografica africana è un fenomeno che andrebbe vagliato con grande scrupolo e attenzione. Infatti, secondo il World Population Prospects, della Population Division del Department of Economic and Social Affairs delle Nazioni Unite, la  popolazione del continente africano dovrebbe crescere, entro il 2100, di ben quattro volte.  In questo contesto, l’area continentale  con l’incremento maggiore potrebbe essere l’Africa occidentale (+436 per cento).

Be Sociable, Share!
Precedente Cura della Terra mandato divino. A Buenos Aires seminari interreligiosi sulla salvaguardia del creato Successivo Stati Uniti Il presidente della Conferenza episcopale scrive a Trump. I vescovi statunitensi contro la politica della paura