Crea sito

A settembre a Roma ‘Sem’, Salone sulla mobilità elettrica

A settembre a Roma 'Sem', Salone sulla mobilità elettrica © Ansa

ansa

Roma capitale della sostenibilità ambientale e della sicurezza stradale. Dal 27 al 29 settembre alla Fiera di Roma è previsto l’appuntamento con la prima edizione di Sem, il Safety & Electric Mobility Expo dedicato alla mobilità a zero emissioni. Un’iniziativa che nasce dall’incontro tra Giuseppe Nucci, presidente di EMC (electric mobility channel) e Pietro Piccinetti, amministratore della Fiera di Roma. ”In occasione di una esposizione nel 2017, avevamo deciso di allestire uno stand alla Fiera di Roma – ha spiegato Nucci – In quella circostanza è avvenuto l’incontro con Piccinetti, con il quale abbiamo parlato di mettere in piedi la prima fiera mondiale dedicata alla sicurezza e alla mobilità elettrica”. ”Con l’edizione ‘zero’ – ha aggiunto l’amministratore di Fiera di Roma – abbiamo intenzione di attirare curiosi e sostenitori delle zero emissioni ma sicuramente ‘Sem’ sarà anche un attrattore per gli operatori del settore e ci auguriamo che le prossime edizioni ci daranno conferma di questo”.

Sem sarà ospitato in sei padiglioni e un’area esterna dedicata. Dall’elettrico all’idrogeno passando per l’ibrido, all’Expo ci sarà spazio per ogni tipo di alimentazione alternativa e ‘green’. L’obiettivo della kermesse è quello di avvicinare il pubblico, in particolar modo le nuove generazioni, ad una cultura ecosostenibile dove possedere un’auto non sarà più indispensabile e dove gli spostamenti di prossimità, quelli compresi tra i 5 ed i 7 km, potranno avvenire con mezzi alternativi e a zero emissioni. Non solo auto, ma anche due ruote, ed in particolare modo le e-bike che, negli ultimi anni, stanno conquistando una fetta di pubblico sempre più consistente e che, nel corso della manifestazione, saranno protagoniste del primo concorso ‘grand prix’ che premierà la migliore sul mercato. Uno spazio sarà dedicato poi alle smart cities e in particolar modo alla produzione e alla distribuzione di energia. Tra i temi affrontati, infine, anche lo sharing, il food ‘smart’ per chi si mette alla guida fino ad arrivare alle infrastrutture intelligenti che aiutano il conducente ed aumentano la sicurezza sulle strade.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA