Crea sito

13/03/2013 santo del giorno. Leandro di Siviglia. Un santo europeo che convertì i popoli

Un santo europeo che riuscì con la sua testimonianza a portare alla fede più autentica un intero popolo, i visigoti. San Leandro, nato a Cartagena in Spagna nel 540, dovette fare da padre ai fratelli Florentina, Fulgenzio e Isidoro, tutti e tre poi religiosi e santi. Monaco, intorno al 577 venne nominato vescovo di Siviglia: la sua predicazione portò alla conversione il figlio del re in una nazione governata da decenni dei visigoti, popolo fedele all’eresia ariana. Leandro dovette ritirarsi in esilio a Costantinopoli dove conobbe il futuro papa Gregorio Magno. Nel 586 poté tornare a Siviglia, ottenendo il ritorno all’ortodossia del nuovo sovrano e, con lui, di tutti i visigoti. Leandro morì nel 600; gli succedette il fratello Isidoro.
Altri santi. San Sabino, martire (III sec.); sant’Eldrado di Novalesa, abate (IX sec.). Letture. Is 49,8-15; Sal 144; Gv 5,17-30. Ambrosiano. Gen 28,10-22; Sal 118,105-112; Pr 24,11-12; Mt 7,13-20.
avvenire