Crea sito

05 Settembre 2014 Beata TERESA DI CALCUTTA (AGNES GONXHA BOJAXIU)

Madre Teresa di Calcutta Volto tra i poveri della Chiesa in uscita

Quella che papa Francesco chiama “Chiesa in uscita” ha numerosi testimoni anche tra i nomi inseriti nell’elenco dei santi e dei beati. Tra questi di certo vi è la beata Madre Teresa di Calcutta, al secolo Agnes Gonxha Bojaxiu. Nata in Macedonia nel 1910, la sua vita religiosa iniziò nel 1928 tra le Suore Missionarie di Nostra Signora di Loreto. Si trovò in India, a Calcutta, impegnata nell’insegnamento, ma nel 1946, in treno, sentì di essere chiamata a una vocazione più impegnativa: farsi povera non per i poveri ma con i poveri. Nell’agosto 1948 lascò la sua congregazione per dedicarsi agli ultimi degli ultimi, chinandosi sui dimenticati. Due anni dopo, nel 1950, le Missionarie della Carità, da lei fondate, ottenne il riconoscimento. Morì nel 1997.
Altri santi. San Quinto di Capua, martire; beata Maria Maddalena Starace, religiosa (1845-1921). Letture. 1 Cor 4,1-5; Sal 36; Lc 5,33-39. Ambrosiano. 1 Pt 2,13-25; Sal 22; Lc 16,19-31.
santo.di.oggi