“Si può restare cristiani anche sotto elezioni”


La Stampa

(Giacomo Galeazzi) Nel libro di Salvatore Martinez la “straordinaria attualità dell’umanesimo cristiano in don Luigi Sturzo”. “E’ un’immensa fortuna essere fedele: alla ragione umana, alla fede soprannaturale, alla disciplina sociale basata sulla giustizia, ai precetti dell’etica cristiana”. E’ don Luigi Sturzo a definire questa scala di fedeltà che dalla natura si eleva al soprannaturale, dalla ragione alla fede, dall’autorità temporale all’autorità di Dio e Salvatore Martinez su queste basi costruisce il suo saggio “La vera rivoluzione è spirituale- La straordinaria attualità dell’umanesimo cristiano in don Luigi Sturzo”

Be Sociable, Share!
Precedente L’episcopato e le sfide in Angola e São Tomé Successivo L'inchiesta. Monopattini & co., quanti pericoli sulle strade