Riccardo Chailly omaggia san Paolo VI nella Missa Papae Pauli

Vatican News

Paolo VI – Maestro Luciano Chailly

(Gabriella Ceraso) Un concerto straordinario nell’anno della Canonizzazione di Paolo VI animerà il 30 maggio il Teatro Grande di Brescia. Sul podio, Riccardo Chailly dirige l’Orchestra e il Coro del Teatro alla Scala nella Messa che il padre, Luciano, dedicò al Pontefice appena eletto. Il concerto è promosso dal Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo e dall’Istituto Paolo VI. C’è Papa Paolo VI e ancora prima, l’arcivescovo Montini, nel cuore del Festival pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo che il 30 maggio promuove una serata – concerto straordinaria, dedicata al pontefice canonizzato quest’anno e di cui il 29 maggio ricorre la prima memoria liturgica  scelta perché è quella della sua ordinazione sacerdotale, avvenuta nel 1920. 

Be Sociable, Share!
Precedente La "Madonna di Benois" del giovane Leonardo torna in Italia dopo 35 anni da San Pietroburgo per una mostra a Perugia Successivo Papa Francesco: liturgia fonte e culmine di vita ecclesiale e personale piena di fraternità