Mons. Azuaje: gratitudine al Papa per la sua attenzione al Venezuela

Vatican News

(Debora Donnini) Per uscire dalla grave crisi, bisogna andare alle elezioni. Così nell’intervista mons. José Luis Azuaje Ayala, presidente della Conferenza episcopale venezuelana, che esprime a nome di tutti i vescovi gratitudine al Papa per la sua vicinanza al Venezuela. Mancanza di cibo e di medicinali, carenze nei servizi idrici, di corrente elettrica e di trasporto. Questa la grave situazione del Venezuela dove sono ormai quasi 6 milioni le persone che vivono in condizioni drammatiche e più di 4 milioni di persone che hanno lasciato il Paese. A parlarne è il presidente della Conferenza episcopale venezuelana, mons. José Luis Azuaje Ayala 

Precedente A Imola arriva il vescovo-rock: grande festa per l’ordinazione di Giovanni Mosciatti  Successivo Festa della Madonna del Carmine in S. Stefano a Reggio Emilia e ricordo di don Fabrizio Crotti