Messico: preghiera per le vittime di abusi nella Chiesa. I vescovi, “cancro da estirpare”

SIR 

È stata celebrata, ieri, in Messico la Giornata di preghiera per le vittime di abuso sessuale da parte di membri del clero. Un momento di preghiera si è svolto a Città del Messico, all’Università Cattolica, alla presenza di alcune vittime. Lo ha presieduto il segretario generale della Conferenza episcopale messicana, mons. Alfonso Gerardo Miranda Guardiola, vescovo ausiliare di Monterrey.

Be Sociable, Share!
Precedente Al via, il 27 luglio, l’Euromoot con circa 5000 tra Scolte e Rover degli Scout d'Europa-FSE. Il 3 agosto, a Roma, l’incontro con il Santo Padre Successivo La celebrazione atea