Il Wcc verso l’assemblea di Karlsrhue. Riconciliazione e unità


L’Osservatore Romano 

(Riccardo Burigana) Riaffermare la priorità della condivisione delle esperienze ecumeniche nelle Chiese, nelle comunità e nei Paesi per rafforzare il cammino di giustizia e di pace: è stato questo il filo rosso della riunione del Comitato esecutivo del World Council of Churches (Wcc) che si è svolta nei giorni scorsi all’Istituto ecumenico di Bossey, in Svizzera. 

Precedente Foad Aodi; Dedichiamo la festa del Eid a Papa Francesco che ha dimostrato coraggio e concretezza nel portare avanti il riformismo religioso e il dialogo con l’islam Successivo Bullismo. Piacenza, insultano 12enne su una chat: 7 ragazzini segnalati alla procura