Il Papa prega per i cattolici cinesi, “testimoni di carità e fraternità”


Vatican Insider

(Iacopo Scaramuzzi) All’udienza in piazza San Pietro ricorda suor Ines Nieves Rancho, barbaramente uccisa in Repubblica Centrafricana, «una donna in più che dà la vita per Gesù nel servizio dei poveri». Il Papa ha invocato la Beata Vergine Maria “Aiuto dei Cristiani”, venerata particolarmente in Cina, affinché i cattolici cinesi siano «testimoni di carità e di fraternità», all’udienza generale in piazza San Pietro. 

Precedente Assemblea CEI. Missione. Mons. Beschi (Bergamo): “Parla anche a chi non è nella Chiesa” Successivo Cinquantaduemila persone detenute alla frontiera statunitense. Migliaia di migranti in isolamento